BLOG

5 Settembre 2013

Renato Zaltron, 19 luglio 1938 – 4 settembre 2013

Inserito in News da Stefano

GRAZIE PAPA'

Non si é mai abbastanza preparati e forti per accettare l’ultimo respiro di una persona cara. Se poi chi ci lascia ha anche un carattere determinato e tenace come il nostro papá, il dolore si mischia a rabbia perché nella sua ultima battaglia non ha avuto la meglio!

Ci lascia con l’orgoglio di averci insegnato a guardare sempre avanti, a testa alta ed andare oltre, solo come un imprenditore sa fare.

Ci ha cresciuti insegnandoci che tutto arriva se ci si mette impegno, dedizione e responsabilità, che la famiglia e la sua unione sono il motore di tutto, che il confronto – anche acceso – porta sempre a un miglioramento.

Siamo uniti nella convinzione che anche da Lassù osserverà e giudicherà il nostro operato, soprattutto in Masters, la sua creatura, il suo orgoglio, e nel suo spirito di sacrificio e imprenditorialità continueremo l’attività da lui fondata perché possa continuare ad essere fiero di noi, assieme ad Andrea in Fizan.

Una preghiera alla mamma Carla, moglie per 48 anni, che ha supportato papá nella vita e nel lavoro.

Laura, Paolo, Andrea

 


16 pensieri su “Renato Zaltron, 19 luglio 1938 – 4 settembre 2013

  1. Apprendo che il Vostro caro papà è mancato.
    Voglio ricordarlo con il suo sorriso, con la battuta sempre pronta, con il grande orgoglio che aveva per Voi e per i nipotini, con il grande attaccamento al lavoro, per l’entusiamo che aveva in ogni cosa e in ogni progetto.
    Vi giunga a tutti Voi il mio cordoglio e la mia preghiera.

  2. Sapendo quanto fosse grande l’affetto che vi univa, preghiamo che Dio vi dia la forza per superare questo triste momento.
    Sentite condoglianze da Mirco, Cinzia e tutto lo staff della Grifalverde (Moris, Fabio, Ivano ed Avon)

  3. Apprendiamo solo ora la notizia della scomparsa di Renato.
    Vi siamo vicini in questo difficile momento.
    Giorgio ed Elisa.

  4. Cari Paolo, Laura e Andrea,
    ci è arrivata la notizia e siamo veramente dispiaciuti.
    Negli anni del nostro rapporto di lavoro con Masters, Renato aveva sempre condito l’impegno la serietà e la dedizione con il calore.
    Ed è questo che ce lo fa portare nel cuore.

    Vi abbraciamo,
    Masao, Yoko, Masako, Mitsue, Junko e Marco

  5. E’ stato un grande colpo apprendere di questa improvvisa partenza, da parte di tutta la nostra ditta e in particolare del sig. Roberto, amico nel lavoro.
    Personalmente e professionalmente parlando lo ricorderò sempre come un “gran signore” che si è sempre distinto per la sua cortesia: aveva sempre una parola gentile, e un gran rispetto al di là del ruolo e della circostanza.
    Le nostre più sentite condoglianze alla vostra famiglia, con l’augurio che anche nel dolore non perdiate di vista l’orgoglio più grande di Renato: l’unione delle sua famiglia.

  6. Spiacenti per non aver potuto partecipare alla cerimonia funebre, avendo appreso soltanto domenica la triste notizia, esprimiamo le nostre piu’ sentite condoglianze.
    Umberto G. e famiglia

  7. Siamo da poco venuti a conoscenza dell’accaduto.Porgiamo le più sentite condoglianze a tutta la famiglia. Ricorderemo sempre con il sorriso le nostre chiaccherate. Ciao Renato!Ivone e Laura Volpato

  8. Cari Carla, Laura, Andrea, Paolo,
    la morte di una persona cara, una persona della tua famiglia, una persona ancora carica di vitalità, lascia sempre un profondo dolore e un vuoto quasi inimmaginabile e difficile da colmare… ci si chiede perché, perché proprio adesso, ma non riusciremo mai a trovare risposta! E’ il grande mistero della vita e della morte, ci consola il fatto che adesso non c’è più dolore ne sofferenza per la persona amata, ci consola il fatto che se siamo credenti siamo certi avrà un’esistenza serena e migliore, Lui adesso avrà capito finalmente il mistero della vita … CIAO RENATO!
    Ci dispiace non aver potuto partecipare alla cerimonia di commiato ma eravamo fuori per un paio di settimane e abbiamo appreso sgomenti la triste notizia soltanto da poco.
    Un abbraccio affettuoso.
    Gian , Lia,Erika,Alessia Tessari

  9. Dear Paolo, Andrea, Laura and Mrs Zaltron,
    It is with great sadness that I have received this news. I have admired Renato
    for his energy, and for the personal touch he has brought to doing business.
    He and you all have made my visits to Masters very special and very memorable.
    Please accept our condolences.
    Rolf and Karin Schaer

  10. Un caro saluto a Laura, Paolo e Andrea.
    Rimarrà sempre in noi la vitalità di Vostro padre, e i bei momenti vissuti assieme a Lui e a Carla seguendo l’Asiago hockey.
    Cercheremo di portarci dentro la sua carica e il suo entusiasmo, che rendevano speciale ogni occasione di incontro, e che uniti alla sua schietta irruenza simpatia, renderanno indelebile il ricordo di Lui e della nostra amicizia.
    Fabio e Fara

  11. Ciao. Apprendo casualmente della tristissima notizia…….. Vi abbraccio con il cuore…… a tutti voi.
    Siate uniti.
    Giancarlo De Leo e famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*