BLOG

7 Novembre 2007

Fitwalking e Nordic Walking

Inserito in Curiosità da Stefano

La "communità " dei camminatori si allarga.

Ultimamente è sempre più facile incontrare persone che che si dedicano alla camminata sportiva. Basta girare tra i viali alberati, nei parchi.

Il fenomeno resta comunque molto sviluppato nelle zone tra Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli. Come molti di Voi sapranno, il Nordic Walking nasce e si sviluppa a partire dagli anni ’30 nel Nord Europa, in partiucolare in Finlandia. Il Nordic Walking utilizza i bastoncini sia per stabilizzare la postura ma anche per spingere con le braccia coinvolgendo tutti i muscoli del tronco. Questa attività non ha età, sesso… Può essere praticata più o meno ovunque, dai percorsi urbani, alla spiaggia, alla palestra, alla montagna.E’efficace a livello cardiocircolatorio anche a bassa intensità e le articolazioni non subiscono traumi.

Per quanto riguarda il bastoncino, è vero che è preferibile utilizzare quelli in carbonio in quanto assorbono le vibrazioni che scaturiscono dal contatto con il terreno, ma è altresì corretto scegliere dei bastoncini in alluminio (comunque di buona qualità) finchè non abbiamo imparato la tecnica. Una volta capito che questa è l’attività che fa per noi, potremmo pensare di regalarci un bastoncino più costoso, in carbonio.

Altra precisazione. Il bastoncino è preferibile sia di tipo fisso, è vero. Ma è anche giusto indicare il modello con due sezioni regolabili in altezza in quelle occasioni come scuole, noleggio e simili. Il modello che Masters offre, ad esempio, è in lega di alluminio 7075 F56 due sezioni ø 16/14 mm. Il sistema di bloccaggio delle sezioni si chiama SBS “Super Blocking System”.

Aspettiamo Vostri commenti e notizie in merito.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*