BLOG

19 Novembre 2019

Clinic&Run: l’evento che aspettavi

Inserito in Curiosità da Laura

Una due giorni dedicata ai runner per concentrarsi sulla scelta dei bastoncini più adatti alla propria tecnica.

L’esperienza e i consigli di tre grandi campioni del trail e ultra-trail running saranno i protagonisti dell’evento “Clinic&Run” Masters, che da oltre quarant’anni è specializzata nella realizzazione di bastoni di qualità per ogni sport che ne richieda l’utilizzo, organizza la due giorni – sabato 23 e, per soli accreditati, domenica 24 novembre – dedicata agli appassionati di running.

Grazie all’intervento degli atleti Yulia Baykova, Sébastien Camus e Luca Guerini, che condivideranno aneddoti e tecniche di preparazione alla competizione, i runners che prenderanno parte all’iniziativa potranno comprendere quanto un accessorio come il bastoncino possa essere utile in situazioni di impiego prolungato e in condizioni estreme, raccogliendo così preziose indicazioni per effettuare la scelta del bastone più adatto alle proprie esigenze.

Una delle domande più frequenti che i negozianti di articoli sportivi si sentono rivolgere è ‘Quale bastone mi consiglia?” – sottolinea Laura Zaltron, Marketing Manager di Masters – “Ecco, il focus del Clinic è proprio questo. Non esistono tabelle o misure specifiche: ognuno deve ‘sentire’ il proprio modello, in base al modo di correre, di approcciare una salita e di affrontare una discesa, se necessita di poter regolare la misura del bastone nel dislivello o invece preferisce avere un bastone a misura fissa. Insomma, ad ognuno il suo!“.

Dopo la prima giornata, che si svolgerà in azienda, l’appuntamento proseguirà anche la domenica (per i soli accreditati) con una sessione di allenamento. I partecipanti, suddivisi in tre gruppi, ciascuno capitanato da uno dei tre campioni coinvolti da Masters, potranno confrontarsi direttamente sul campo per ricevere consigli durante la pratica dell’attività.

Sarà un bel momento di condivisione della nostra realtà e di questo mondo sportivo così affascinante, che coniuga la corsa alla scoperta di nuovi percorsi collinari e montani e panorami mozzafiato” conclude Laura Zaltron.

Maggiori informazioni sono disponibili nella pagina dedicata all’evento; la partecipazione è libera e gratuita fino ad esaurimento dei posti disponibili, per ragioni organizzative è necessaria l’iscrizione

Clicca QUI

.


I commenti sono chiusi.